Home >> Blog tags >> accertamento; antiriciclaggio; Stefano Loconte; Loconte & Partners; Il Quotidiano Ipsa;

Dati antiriciclaggio: la Guardia di Finanza entra anche negli studi professionali

Italiano

Da "Quotidiano Ipsoa" - 28 Luglio 2018

Anche i professionisti rientrano tra i soggetti sottoposti agli adempimenti antiriciclaggio e antiterrorismo. Pertanto, in virtù delle nuove regole che consentono all’Agenzia delle Entrate e alla Guardia di Finanza di accedere (anche ai fini fiscali) a documenti, dati, informazioni acquisiti in fase di espletamento degli obblighi di adeguata verifica della clientela, anche avvocati, notai, dottori commercialisti e consulenti del lavoro potrebbero subire un accesso della Guardia di Finanza per la ricerca e l’acquisizione di dati antiriciclaggio. Con la circolare del 9 luglio 2018, la Guardia di Finanza ha illustrato la procedura.