Home >> Blog tags >> Web tax; manovra 2018; Legge di bilancio 2018; Stefano Loconte; Loconte & Partners; Il Quotidiano Ipsoa;

Web tax: stabile organizzazione sotto controllo

Italiano

Da "Quotidiano Ipsoa" - 28 Novembre 2017

Con l’approvazione dell’emendamento sulla web tax, la Commissione Bilancio del Senato ha apportato rilevanti modifiche al disegno di legge di Bilancio 2018. In particolare, si prevede che attraverso una comunicazione ad hoc gli acquirenti di prestazioni di servizi effettuati tramite mezzi elettronici segnalino le operazioni all'Agenzia delle Entrate. Constatato che un soggetto non residente, senza stabile organizzazione in Italia, ha effettuato nel corso di un semestre un numero complessivo di operazioni superiore a 1.500 unità e per un controvalore complessivo non inferiore a 1.500.000 euro, l’Agenzia invita tale soggetto a verificare in contraddittorio la qualificazione dell'attività rilevata quale esercizio dell’attività medesima per il tramite di una stabile organizzazione nel territorio dello Stato.