Home >> News >> Area Stampa

Area Stampa

Italiani all’estero: come evitare la doppia tassazione

Italiano

Da "Quotidiano Ipsoa" - 10 Gennaio 2018

Non è sempre facile individuare quale sia il sistema di tassazione applicabile per i redditi percepiti all’estero da lavoratori italiani. Molti sono gli aspetti da considerare e gli elementi da valutare: esistenza o meno di una Convenzione contro le doppie imposizioni, periodo di permanenza all’estero, iscrizione all’AIRE, etc. In proposito, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito come evitare la doppia imposizione beneficiando del credito d’imposta, anche per quei contribuenti che hanno omesso di dichiarare i redditi esteri, ma hanno sanato la posizione aderendo alla voluntary disclosure.

Trust e momento impositivo: verso una soluzione?

Italiano

Da "Quotidiano Ipsoa" - 23 Dicembre 2017

Tassazione al momento del trasferimento in trust o in fase di distribuzione ai beneficiari? L’annoso dibattito tra Agenzia delle Entrate e dottrina in tema di imposizione indiretta del trust potrebbe risolversi con un intervento legislativo. La proposta di legge n. 4675/2017 sposa l’orientamento dell’Amministrazione finanziaria, individuando il momento impositivo nel trasferimento segregativo. La proposta di legge si fonda principalmente sulla distinzione tra finalità liberale o non liberale dello strumento, alla quale lega il trattamento fiscale degli atti a contenuto patrimoniale. Il trust bussa alla porta della legislazione indiretta.

Web tax: nessuna estensione all’ecommerce e prelievi del 3% sui giganti del web

Italiano

Da "Quotidiano Ipsoa" - 20 Dicembre 2017

La web tax cambia ancora volto. A distanza di meno di un mese dall’emendamento approvato dalla Commissione Bilancio del Senato, un nuovo emendamento del relatore Francesco Boccia ha riscritto parzialmente la disciplina dell’imposta sulle transazioni digitali, nell’ottica di una maggiore tutela delle PMI e delle start up italiane. Tra le principali novità, l’aliquota ridotta al 3 per cento, la previsione di una soglia di transazioni oltre la quale scatta l’obbligo di versamento e il no all’estensione della tassa all’e-commerce. Dalla web tax si stima di ottenere un gettito complessivo di circa 190 milioni di euro.

I piani individuali di risparmio come nuova chance di investimento finanziario

Italiano

A cura di Avv. G. Marzo  e Dott.ssa I. Barbieri – Loconte & Partners

I piani individuali di risparmio come nuova chance di investimento finanziario

LA QUESTIONE

 

Web tax: stabile organizzazione sotto controllo

Italiano

Da "Quotidiano Ipsoa" - 28 Novembre 2017

Con l’approvazione dell’emendamento sulla web tax, la Commissione Bilancio del Senato ha apportato rilevanti modifiche al disegno di legge di Bilancio 2018. In particolare, si prevede che attraverso una comunicazione ad hoc gli acquirenti di prestazioni di servizi effettuati tramite mezzi elettronici segnalino le operazioni all'Agenzia delle Entrate. Constatato che un soggetto non residente, senza stabile organizzazione in Italia, ha effettuato nel corso di un semestre un numero complessivo di operazioni superiore a 1.500 unità e per un controvalore complessivo non inferiore a 1.500.000 euro, l’Agenzia invita tale soggetto a verificare in contraddittorio la qualificazione dell'attività rilevata quale esercizio dell’attività medesima per il tramite di una stabile organizzazione nel territorio dello Stato.

La presunzione di esterovestizione societaria come rimedio al tax planning "abusivo"

Italiano

A cura di Avv. G. Marzo  e Dott.ssa I. Barbieri – Loconte & Partners

La presunzione di esterovestizione societaria come rimedio al tax planning "abusivo"

LA QUESTIONE

Pagine

Eventi

18 e 19 Ottobre 2019 REUNION MASTER PIANIFICAZIONE PATRIMONIALE E WEALTH MANAGEMENT Il prossimo 18 e 19 Ottobre 2019, si terrà la Reunion

Vai